Low cost Salento Grecia Croazia

Oggi è sempre più facile avere la possibilità di viaggiare. Il viaggio, la vacanza, il momento di distacco dal lavoro e dalle altre attività quotidiane è diventato assolutamente indispensabile e, soprattutto irrinunciabile. Tante sono le mete a propria disposizione per concedersi qualche giorno di ferie o anche, perchè no? Una lunga vacanza, ed il grande sviluppo delle compagnie aeree low cost ha considerevolmente aumentato la possibilità per la stragrande maggioranza dei viaggiatori di raggiungere mete che un tempo sarebbero state improponibili ed inavvicinabili soprattutto per i costi.

fotografia-del-salento29

Se una ventina di anni fa era normale soprattutto durante il periodo estivo vedere tanti giovani affollati nelle stazioni ferroviarie, in attesa del loro treno per recarsi in visita alle città d’arte italiane e straniere, oppure in qualche stupenda località balneare, oggi questa vivacità la ritroviamo, invece che nelle stazioni, negli aeroporti.

Le destinazioni? Un po’ tutte, almeno nell’ambito europeo.

Ma il top sono sicuramente quei luoghi che posseggono, nello stesso tempo, la bellezza delle coste e dei panorami naturalistici ma anche un ricco patrimonio artistico, ed anche interessanti e suggestive tradizioni popolari. Mete in questo senso ce ne sono proprio vicino a casa nostra, come per esempio, per chi vuol restare sul territorio italiano, il Salento, una stupenda terra da pochi anni riscoperta dai turisti, con città d’arte di assoluta bellezza ed un litorale splendido, che si può raggiungere con voli low cost che arrivano a Bari, da cui poi si prosegue con comode navette, in pullman o in treno fino a raggiungere se si vuole l’estrema punta di Capo Leuca. Come idea, tra le più gettonate mete europee per chi ama il mare, la Grecia, raggiungibile in tutte le sue località facendo scalo con un volo low cost ad Atene, o la Croazia, i cui maggiori aeroporti sono Dubrovnik, Spalato, Zara e Zagabria.